• I miei pensieri su “Eleanor Oliphant sta benissimo” di Gail Honeyman

    Ho appena finito di leggere questo fantastico libro e già mi manca Eleanor! La Honeyman ha saputo creare un personaggio complesso nella sua semplicità, che ti entra dentro e ti tiene attaccata alle pagine, come tu fossi vittima di un incantesimo. Il fatto che Eleanor racconti la sua storia in prima persona ti fa sentire ancora più vicino al suo mondo e te lo fa comprendere a gradi, fino a lasciarti entrare nella sua anima. La adori anche quando dice e fa cose assurde, e vorresti correre da lei per salvarla! Mi è piaciuto moltissimo e lo consiglio assolutamente.

  • Un libro = un compagno di viaggio (le foto di voi lettori 😍)

    Credo che il sogno di ogni scrittore sia quello di vedere il proprio libro che accompagna la vita di un’altra persona. È una soddisfazione unica e vorrei condividerla con chi, un domani, leggerà questo articolo. Un ringraziamento speciale va a tutti i lettori che mi hanno inviato le loro foto in compagnia del mio libro. “Ho scoperto prestissimo che i migliori compagni di viaggio sono i libri: parlano quando si ha bisogno, tacciono quando si vuole silenzio. Fanno compagnia senza essere invadenti. Danno moltissimo, senza chiedere nulla.” (Tiziano Terzani) FOTO INVERNALI 🎄☃️ Post di Lavinia Post di Fatima Post di Giulia di Piovono Giuggiole Fabiana Giulia Fiamma Patrizia Laura Serena…

it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian