• Giveaway di Compleanno!

    Buongiorno! Non ho scritto molto ultimamente sul blog, perché la mia bambina ha avuto una brutta otite e non è andata a scuola. Oggi è rientrata e ne approfitto per scrivere. Oggi, 4 febbraio, è il mio compleanno🎂! 39 anni… E quando è successo😮? Mi sento ancora una ventenne! Poi guardo lo specchio e, decisamente, ho qualche annetto in più😆. Ieri ho deciso di creare un Giveaway. Mi rende felice fare regali agli altri, soprattutto alle persone che mi seguono sui social (e ovviamente a familiari e amici!😅), e in quale altro modo avrei potuto festeggiare con tutti voi, se non organizzando uno “Speed Giveawaying” di compleanno? Bello, no? Durerà…

  • Menzione d’onore al Premio Letterario Residenze Gregoriane 2018

    Buongiorno! Sabato scorso ho partecipato alla cerimonia di premiazione del premio letterario Residenze Gregoriane ed è stata una bellissima esperienza. Abbiamo fatto una prima tappa a Grosseto per lasciare la nostra bambina dai nonni e poi io e mio marito siamo andati a Tivoli. Durante il viaggio in macchina non ho mai smesso di parlare (le orecchie di mio marito hanno alle spalle dieci anni di allenamento, quindi hanno retto bene le due ore di viaggio!), tanto ero eccitata. Ancora non mi rendo conto di aver ricevuto un riconoscimento ufficiale per una storia nata dalla mia fantasia… sembra assurdo, suona assurdo, è assurdo, ma è successo ed è fantastico! Me…

  • I miei pensieri su “Flawed – Gli Imperfetti” di Cecelia Ahern

    Di solito, leggo molto lentamente per cercare di studiare il linguaggio usato, e ripassare le varie regole grammaticali e della punteggiatura, ma con questo libro non ci sono proprio riuscita. Non vedevo l’ora di scoprire cosa sarebbe successo e ho corso per arrivare alla fine. Mi è piaciuto molto lo stile dell’autrice, e il suo modo di creare una suspense che ti tiene con il fiato sospeso fino all’ultima parola del romanzo. È un distopico, ma non cade nel banale come altri che ho letto in passato. È originale e scritto bene. Non annoia e le parole scorrono leggere. Ora non mi resta che comprare il seguito. Devo scoprire quale…

  • Primo Riconoscimento Ufficiale!

    Buongiorno, Protetti! Sono super eccitata perché ieri ho saputo che “I Destinatari” ha ricevuto una Menzione d’onore al Premio Letterario Residenze Gregoriane 2018 😍😲. Che soddisfazione! Ancora non ci credo! Mi rendo conto di non essere tra i vincitori, ma sono contenta ugualmente. Piano piano la mia creatura si sta facendo conoscere ed è una sensazione stupenda. Non so ancora se potrò partecipare alla cerimonia di premiazione, perché si terrà a Tivoli. Vi terrò comunque aggiornati! Vi lascio il link con l’elenco dei vincitori, i finalisti e le menzioni d’onore. I Vincitori: Premio Letterario Residenze Gregoriane 2018 Un abbraccio, Elisaxxx

  • Essere sé stessi sui social conviene?

    Da quando ho pubblicato il mio libro, mi sono iscritta a tanti gruppi online (di scrittori emergenti, di self-publishing e di lettura), e ho notato un astio incredibile tra le persone, e una tendenza pericolosa a ricadere sempre in polemiche sterili, con offese gratuite al seguito. Io dico no! Ho letto articoli sul book marketing in svariati siti (quello di Libroza è in assoluto il mio preferito) e tutti suggeriscono di postare sui gruppi, forum, o quel che sia, con lo scopo di creare relazioni con eventuali lettori e altri autori e per farsi conoscere esponendo le proprie idee. Io ho provato a seguire questi consigli e mi sono resa…

  • I miei buoni propositi per il 2019

    Buon primo giorno dell’anno! Ho trovato ieri una frase che mi piace tantissimo e che rispecchia in pieno il mio modo di vedere l’anno nuovo. “Tomorrow is the first blank page of a 365 page book. Write a good one.” = “Domani è la prima pagina bianca di un libro di 365 pagine. Scrivine uno buono.” È stata scritta su Twitter da un cantante country, Brad Paisley (o almeno così ho trovato online!). Bella e veritiera. Non trovate anche voi? Il mio primo giorno dell’anno è iniziato con le faccende di casa… Speravo in qualcosa di più emozionante, ma siamo tornati il 30 sera da Grosseto e gli acari della…

  • Giveaway Natalizio!

    Aggiornamento del 30/12 I nomi dei vincitori sono: PRIMO PREMIO – LAVINIA MAGNOTTA SECONDO PREMIO – LINDA FORNARA TERZO PREMIO – SERENA SANGIOVANNI Congratulazioni! E buon anno a tutti! Potete riguardare il video della diretta su Fb a questo link: VIDEO ESTRAZIONE DIRETTA FACEBOOK 30/12/18 Aggiornamento del 16/12: Wow! Il Giveaway sta avendo un successo incredibile! Il post ha raggiunto le 100 condivisioni dopo pochissime ore. Non pensavo che così tante persone seguissero la pagina del libro; sono rimasta senza parole, e a me non succede quasi mai… Grazie mille a tutti i partecipanti! Vi ricordo che avete tempo fino al 30 Dicembre, giorno dell’estrazione del vincitore. Buona fortuna a…

  • I miei pensieri su “Eleanor Oliphant sta benissimo” di Gail Honeyman

    Ho appena finito di leggere questo fantastico libro e già mi manca Eleanor! La Honeyman ha saputo creare un personaggio complesso nella sua semplicità, che ti entra dentro e ti tiene attaccata alle pagine, come tu fossi vittima di un incantesimo. Il fatto che Eleanor racconti la sua storia in prima persona ti fa sentire ancora più vicino al suo mondo e te lo fa comprendere a gradi, fino a lasciarti entrare nella sua anima. La adori anche quando dice e fa cose assurde, e vorresti correre da lei per salvarla! Mi è piaciuto moltissimo e lo consiglio assolutamente.

  • De gustibus…

    Ciao a tutti! Ho aspettato questa tappa con ansia, eccitazione e fitte allo stomaco e, finalmente, è arrivata e posso togliermi questo dente dolente 🥴. Di cosa parlo? Del Review Party! Avevo scritto un articolo completamente diverso, ma sono nate tante polemiche (le potete vedere anche sulla pagina Facebook del libro) e non era assolutamente mia intenzione! Non voglio che il mio libro sia legato a delle discussioni. Quindi ho preso la decisione di cancellare ciò che avevo scritto. Se fossi stata in mala fede non lo avrei fatto, ma questo passo non è comunque servito a calmare gli animi. Nell’articolo incriminato avevo commentato alcuni punti delle recensioni pensando di…

  • I miei pensieri su “Il Sognatore” di Laini Taylor

    L’ho finito di leggere da pochi giorni e ancora non sono sicura al 100% di cosa provo… Mi è piaciuto, questo è fuori discussione, ma le prime 100 pagine non passavano mai, devo essere onesta. Non succedeva nulla ed erano troppo descrittive per i miei gusti. Pochi dialoghi, tante parole spesso superflue, non riuscivo a entrare nella storia e non mi importava nulla dei personaggi. Le cose sono fortunatamente cambiate dopo, ma ormai avevo l’amaro in bocca per essere rimasta un po’ delusa dall’inizio faticoso. Peccato. Poteva essere un capolavoro visto il linguaggio elegante e sofisticato che spesso ti affascina, ti intriga e ti cattura nella sua rete di parole.…

it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian