Come organizzare la presentazione di un libro

Buongiorno! La presentazione del mio libro è andata benissimo e ne vado super fiera. Una delle soddisfazioni più grandi è stata scrivere le dediche sui libri dei futuri “Protetti”. Mi tremavano le mani mentre scrivevo, tanto ero agitata! Una ragazzina si è avvicintata tutta timorosa ed emozionata con il mio libro in mano in attesa di una dedica, ignara che i miei livelli di eccitazione superavano di gran lunga i suoi!

Ho pensato di lasciarvi i video della prima e della seconda parte della presentazione e un elenco di cosa fare per organizzarne una.

Buona giornata, Protetti!

  • Trovare una location abbastanza grande per ospitare almeno sessanta persone. Io mi aspettavo una trentina di persone (essendo una scrittrice emergente completamente sconosciuta) e invece ne avevo circa una sessantina. La mia presentazione è stata fatta alla Pro Loco della mia città
  • Inserire l’evento su Facebook almeno un mese prima e fare la pubblicità spesso sulla pagina del libro
  • Inviare una lista broadcast con whatsapp ai vostri contatti che vivono nella città dove farete la presentazione
  • Creare un book trailer e mostrarlo in anteprima alla presentazione  (indicare nella pubblicità che lo mostrerete)
  • Chiedere a qualcuno di presentarvi e farvi da intervistatore
  • Far leggere un estratto dal vostro libro a qualcuno bravo non solo a leggere in pubblico, ma anche a interpretare (potete trovare qualcuno disposto a farlo in una scuola di recitazione, per esempio)
  • Fare domande al pubblico (potete chiedere a degli amici di farvele visto che spesso le persone si vergognano e rischiate di non avere nessuno che partecipi)
  • Portare delle monete per fare i resti (il mio libro costa € 10,99 e io mi ero portata tanti centesimi) perché è brutto arrotondare in eccesso
  • Portare delle penne per scrivere le dediche
  • Portare almeno 30 copie del libro
  • Far fare i segnalibri da una tipografia. Io li ho fatti fare da una tipografia online (pressup) e ho creato la grafica utilizzando canva.com. Vengono apprezzati molto.
  • Organizzare un aperitivo se la fate dopo le 19. Meglio se ve lo organizza un bar vicino alla location
  • Registrare l’evento utilizzando un cavalletto per non avere le immagini mosse (ho acquistato un cavalleto su Amazon a € 16)
  • Farsi fare le foto da un amico bravo a farle
  • L’intervista, il book trailer, la lettura dell’estratto e le domande del pubblico non devono superare la mezz’ora complessiva altrimenti rischiate che il pubblico si annoi
  • Trovare una persona fidata che si occupi di tenere la cassa – dovrebbe sedersi accanto a voi così si creeranno due file: una per pagare e una per ricevere la dedica

Se avete domande, non esitate a contattarmi!

zazeli80

Ciao a tutti e benvenuti! Io sono Elisa ☺️ Nella sezione "Chi sono" del menù troverete un sacco di info su di me. Buona giornata!

Lascia un commento

it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: